FAQ
 

FAX Telefonia

Sommario

Gli 00 maialoni
Contascatti software
Elenco telefonico su cd-rom
Elenchi telefonici online
Inviare SMS a cellulari GSM da Internet
Inviare e-mail da GSM TIM
Inviare e-mail da GSM OMNITEL
Telefonate anonime
Telefonare con Internet
Telefonate con la pubblicità
Decreto Legislativo sulla regolamentazione del CLI
Novità sul CLI
Il mio modem prevede il CLI?

 

 


Gli 00 maialoni

Ecco cosa succede: nei Paesi meno ricchi le compagnie telefoniche locali hanno una grossa fame di traffico telefonico entrante, perche' quello locale non e' sufficiente a coprire i costi (specie per le connessioni internazionali che hanno un costo di noleggio in parte fisso, e se non generano traffico portano la compagnia al fallimento).
Dato che non sono molti gli abitanti delle Antille che vanno in ferie in Europa e poi chiamano casa, questi piccoli gestori hanno pensato ad un modo per convincere i paesi ricchi a telefonare in quelli poveri (per chi non lo sapesse, in una chiamata internazionale la fetta grossa del guadagno tocca, per convenzione, alla compagnia chiamata). La compagnia delle Antille percio' comincia con il creare un area code fittizio (gli area codes sono i prefissi di localita', come i nostri 011 per Torino o 035 per Bergamo). Gli area codes che "simulano" localita' si usano in tutti i sistemi telefonici del mondo per comodita' gestionale: per esempio in ltalia 0369, 0878, 0337 e compagnia bella vengono trattati come se fossero veri distretti telefonici fino a quando il software responsabile dell'instradamento li rileva come codici a se' stanti e si comporta di conseguenza. Nelle Antille, dunque, si crea uno di questi area codes, supponiamo 123. I numeri con questo codice di localita' compaiono in tutte le pubblicita' del servizio sexy che vengono fatte in Europa o in Italia, e chiunque chiamasse la compagnia straniera per chiedere a quale citta' si riferisce "123" si sentirebbe rispondere che il numero e' inesistente. Questo l'ha fatto, mi pare, "Striscia".
Quando qualcuno telefona effettivamente al numero che contiene l'area code "123", la centrale telefonica estera si accorge immediatamente che si tratta di un codice convenzionale ed esegue le istruzioni del programmatore: prende la chiamata e la rispedisce subito in Italia. Dove finisce? Finisce all'utente che e' stato indicato dall'organizzatore del servizio sexy, perche' e' lui che si e' messo d'accordo con i tizi delle Antille per fare il giochino.
Naturalmente, rispedire la chiamata in Italia ha un costo. Ma la tariffa che viene appioppata al cliente italiano del servizio porno e' studiata per coprire i costi di andata e quelli di ritorno. Se si aggiugne il fatto che la compagnia straniera in genere studia tutti i canali possibili ed immaginabili per risparmiare sui costi di ritorno (piu' gestori coinvolti, agevolazioni concesse ai paesi poveri etc.), ne deriva che nelle Antille rimane un discreto utile per tutto questo giro. Utile che la compagnia divide con il proprietario italiano del servizio sexy.

Nel corso degli anni ci si e' piu' volte domandati (e la domanda non ha avuto risposta), se ci sia una fetta di torta anche per qualche dipendente infedele pronto a far crescere fittiziamente il traffico degli abbonati Telecom verso i paesi stranieri coinvolti. E, se e' vero che alcuni delle operatrici delle linee erotiche usano un cellulare, ci si chiede anche come sia possibile continuare il giochino all'insaputa di TI, visto che far rimbalzare una chiamata intercontinentale su un cellulare italiano richiede una complessita' magiore oppure, in alternativa, una drastica riduzione degli utili (se si utilizza il roaming con operatori esteri compiacenti). So che molti hanno gia' dato la loro risposta: non e' vero che il tutto e' all'insaputa di TI.
Nessuno, pero', lo ha mai dimostrato.


Contascatti software

Ma quanto mi costi 4.1

Ultima versione a 32 bit del piu' diffuso contascatti in lingua italiana.
Versione 4.1 per Windows 95-98-NT 4.0
Shareware con 30 giorni di libero utilizzo.
Richiede la registrazione al termine del periodo di prova
Tra le nuove funzioni della versione 4.1, eccone alcune:

Pieno supporto per nuova tariffa urbana a tempo TAT, conteggiata a secondi e Formula urbana

Pieno supporto per le tariffe di tutti i carrier (Infostrada, Albacom, Wind, Tiscali)

Monitoraggio del traffico a basso livello* (TCP/UDP/ICMP) con visualizzazione in tempo reale di :
1.porte logiche aperte
2.indirizzi IP remoti e stato di accesso
3.servizi in uso
4.pacchetti spediti e ricevuti
5.stato delle connessioni attive
6.tutti i parametri di rete (algoritmi di routing, datagrammi, etc)
7.visualizzazione di eventuali accessi esterni indesiderati
su porte locali
Elenco di tutti gli indirizzi visitati* (IP, URL, data , ora) durante la sessione

Accelerazione* dell'accesso ai siti tramite gestione completamente automatica della tabella HOSTS di Windows con eliminazione dei tempi di risposta dei Name servers (fase di DNS lookup). In sostanza si avra' una lista URL/IP sempre aggiornata in maniera del tutto automatica e senza alcun intervento da parte dell'utente finale.


Elenco telefonico su cd-rom

Personalmente l'ho acquistato in primavera presso un negozio di UDINE al prezzo di £9.900.
E' prodotto dalla
Microforum via A.Musa13 -00161-Roma tel 06/44243033.
E-mail: info@microforum.it
ndr: il cd dovrebbe è aggiornato al 1996.


Elenchi telefonici on line

Finalmente è possibile consultare l'elenco dei numeri dei telefoni fissi Telecom Italia gratuitamente on line.
Sul sito
Pagine bianche è possibile fare ricerche per nome e per numero telefonico.

Le stesse informazioni sono ottenibili da una sezione di Virgilio: elenco.virgilio.it.

Servizi analoghi per altri paesi si possono trovare sul sito http://www.infospace.com/.


Inviare SMS a cellulari GSM da Internet

E' possibile inviare SMS (brevi messaggi) ai cellulari GSM tramite Internet.
Il sito più famoso e affibabile che offre questo servizio gratuitamente è: http://mtnsms.com/, curato dal gestore della telefonia cellulare del Sud Africa.
Dalle prove che ho fatto risulta che i messaggi vengono recapitati in tempo reale (da qualche secondo a 1-2 minuti). Dal 17 agosto 1999 l'accesso avviane tramite password (gratuita) e offre nuovi servizi personalizzati come: gestione di una rubrica, elenco dei messaggi inviati e indicazione dello status del messaggio (consegnato / non ancora consegnato / invio fallito). Al momento consente di inviare messaggi solo il cellulari TIN

Un sito italiano, che consente di inviare SMS ai cellulari TIM, OMNITEL e WIND è: http://www.gsmbox.com/ (massimo 1 messaggio all'ora per destinatario)

Ultimo nato, FreeSMS permette di inviare sms a TIN, OMNITEL e WIND, con un limite di 20 messaggi per destinatari. E' ancora in fase di prova. I tempi di consegna possono essere lunghi. Ho provato a mandare 3 sms a 2 persone diverse. Sono stati ricevuti: 1 immediatamente, uno il giorno seguente, e il terzo dopo due giorni.
Altri siti:
http://www.advalvas.be/sms/
www.reality.be/telecom/sms

Programmi per l'invio di messaggi SMS

Multi SMS Rubrica, scrittura dei messaggi offline, aggiornamento automatico
Send SMS
SMS

MultiSMS Express 6.25 (descrizione tratta da VOLftp)

MultiSMS permette di inviare agevolmente e velocemente i messaggi SMS a
cellulari GSM. Potrai comodamente preparare "off-line" i messaggi,
decidere a chi inviarli (selezionando dalla rubrica personale tutti i
contatti che vorrai stabilire) e poi, successivamente, inviare gli SMS.
Il programma offre la possibilita' di connettersi a gateway gratuiti
attualmente (settembre 1999) permettono l'invio agli utenti Omnitel, Tim
e Wind. Per avere la possibilita' di inviare SMS anche ad utenti OMNITEL
occorrera' essere abbonati ad Omnitel ed essere abilitati (gratuitamente)
ai servizi interattivi di Omnitel. Quindi, se sei utente OMNITEL e sei
regolarmente registrato presso i servizi i interattivi di OMNITEL, avrai
la possibilita' di inviare i messaggi SMS a chiunque (utenti WIND
inclusi).


Inviare e-mail da GSM TIM

Consente di inviare un E-MAIL dal telefonino GSM ad un indirizzo di posta elettronica. Il vostro numero di telefonino ed il vostro acronimo, se già impostato con il comando FIRMA (vedi paragrafo successivo)appariranno nell'oggetto dell'E-MAIL

1. Abilitate il telefonino (se non lo avete già fatto)
2. Entrate nell'area dedicata ai MESSAGGI
3. Digitate EMAIL (spazio vuoto) INDIRIZZOEMAIL (spazio vuoto)TESTODELMESSAGGIO
5. Confermate la fine del testo
4. Inviate il messaggio al numero 9696

Per ogni invio riceverete
* un messaggio di notifica di avvenuta trasmissione
* l'indirizzo E-MAIL del destinatario
N.B.: L'indirizzo del destinatario va specificato nel modo consueto per Internet. Ad esempio: acotel@acotel.net Se il vostro GSM non è dotato del tasto simbolo della chiocciola @ si può utilizzare dal punto esclamativo (!) Allo stesso modo il carattere underscore (_) può essere sostituito con il carattere uguale(=)

FIRMA
Consente di associare un proprio acronimo quando inviate un messaggio di posta elettronica con il comando EMAIL.
1. Abilitate il telefonino (se non lo avete già fatto)
2. Entrate nell'area dedicata ai MESSAGGI
3. Digitate FIRMA (spazio vuoto) ACRONIMO
4. Confermate la fine del testo
5. Inviate il messaggio al numero 9696
Riceverete un messaggio di notifica della corretta impostazione della firma. L'acronimo può essere una qualsiasi parola con un massimo di 10 carattetri.


Inviare e-mail da GSM OMNITEL

Per SCRIVERE una e-mail (ANCHE SENZA AVER ACQUISTATO LA CARTA SERVIZI) dal telefonino invece devi scrivere l'indirizzo, lasciare uno spazio e scrivere l'argomento (opzionale), lasciare un altro spazio e scrivere il messaggio; invia il tutto al'888. Ti arriverà un SMS con la notifica ell'avvenuta trasmissione.

Per RICEVERE E-MAIL direttamente su telefonino omnitel compra la carta servizi, abilitala seguendo le istruzioni sulla stessa, e ti verra aperta entro 3 giorni una casella di posta con il tuo numero di telefono per login name; es: 0347712****@mail.omnitel.it. Quando ti sarà stata abilitata, potrai ricevere la posta. Quando arriva una e-mail ti arriva un SMS con: mittente, data, ora di ricezione. Per ascoltare devi chiamare il 2266, e la voce di un computer leggerà la tua posta. Puoi anche leggerla accedendo al sito omnitel.
NOTA1: il messaggio di avviso (l'SMS che ti arriva quando ricevi posta) può essere ATTIVATO o DISATTIVATO dal menù opzioni che la gentile signorina della omnitel ti ripete ogni santa volta che telefoni al 2266
NOTA2: puoi cambiare il tuo login name UNA SOLA VOLTA chiamando il 190.


Telefonate anonime

NON ESISTE ALCUN MODO PER SAPERE CHI FA QUESTE TELEFONATE SNERVANTI ?

Il modo c'e', ed e' regolamentato per legge.

E' il decreto n.171 del 13/5/98.

L'articolo 7 recita:

"Art. 7.
Chiamate di disturbo

1. L'abbonato che riceve chiamate di disturbo puo' richiedere, a proprie
spese ed anche telefonicamente in caso di urgenza, che il fornitore del
servizio di telecomunicazioni accessibile al pubblico renda inefficace la
soppressione dell'identificazione della linea chiamante e conservi i dati
relativi alla provenienza della chiamata ricevuta. L'inefficacia della
soppressione puo' essere disposta per i soli orari durante i quali si
verificano le chiamate di disturbo e per un periodo non superiore a quindici
giorni.

2. L'istanza formulata per iscritto dall'abbonato deve specificare le
modalità di ricezione delle chiamate di disturbo e, nel caso in cui sia
preceduta da una richiesta telefonica, deve essere inviata entro
ventiquattro ore"
...


Come vedi, la tua richiesta e' gia' legge. E non c'e' bisogno di interventi
della polizia o della magistratura.

Ti potrebbero obbiettare che la tua zona non e' coperta dal servizio
ma , in base a questo decreto, fatti dire quando lo sara'. Prima o poi lo
deve essere disponibile.

"...Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sarà inserito nella
raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana. È fatto
obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare."

Dato a Roma, addì 13 maggio 1998...


Telefonare con Internet

Esistono alcuni programmi con i quali è possibile conversare con altre persone, anch'esse collegate alla rete, ed altri che permettono di fare vere e proprie telefonate.
Alcune società telefoniche mettono a disposizione i loro impianti diventando dei gateway tra internet e la rete telefonica mondiale. Ovviamente questo servizio è a pagamento, sebbene i costi siamo molto inferiori a quelli delle normali telefonate (è chiaro che la qualità del suono sarà inferiore a quella del telefono e comunque dipenderà dalla banda di cui si dispone e dalla qualità del collegamento con il server al quale ci si collega.
La più famosa società che offre questo servizio è
Net2Phone (le telefonate ai numeri verdi americani sono gratuite).
Un sistema analogo è quello di Deltathree

...loro ti fanno pagare cosi' le tue telefonate
da 0 a 6 secondi          ->       0 scatti
da 7 a 12 secondi        ->       1 scatto
e cosi' via a intervalli di 6 secondi, senza scatto alla risposta
Veniamo ora ai programmi che consentono di parlare tra persone collegate ad Internet. Qui la convenienza è maggiore perchè si può parlare con persone di altri continenti al costo di una telefonata urbana. L'unico inconveniente è che la persona con la quale si vuole parlare deve essere dotata di PC e collegata ad Internet.
Questi programmi sono: Internet phone, Netmeeting (incluso nelle ultime versioni di Windows e in Internet Explorer 4), Pow Wow, WebPhone, e Qtalk.

In particolare Qtalk integra ICQ (che in inglese si legge come "I seek you": "Ti cerco"). ICQ è un programma che consente di sapere se i nostri amici sono online, di mandare loro messaggi, file, url, e di chattare anche con più persone contemporaneamente. Il vantaggio di Qtalk è che esso non si connette al server, che potrebbe intasarsi facilmente, ma si connette direttamente al computer della persona con cui vogliamo parlare.

Ivisit è un programma di videoconferenza gratuito che ti permette di vedere, parlare, e chattare (linea internet permettendo!).


Telefonate con la pubblicità

Con Gratistel è possibile fare telefonate urbane gratuite a patto di ascoltare messaggi pubblicitari. Attualmente il servizio è attivo soltanto a Milano.

La società Primosat dà l'opportunità di effettuare telefonate interurbane a prezzi scontati facendo ascoltare ai suoi clienti degli spot pubblicitari.


Decreto Legislativo sulla regolamentazione del CLI

DECRETO LEGISLATIVO 13 maggio 1998, n. 171, art. 6:

(omissis)

Art. 6.
Identificazione della linea

  1. Se è disponibile la presentazione dell'identificazione della linea chiamante, l'utente chiamante deve avere la possibilità di eliminare, gratuitamente e mediante una funzione semplice, la presentazione della identificazione della linea chiamante, chiamata per chiamata.
    L'abbonato chiamante deve avere la stessa possibilità linea per linea.

  2. Se è disponibile la presentazione dell'identificazione della linea chiamante, l'abbonato chiamato deve avere la possibilità, gratuitamente e mediante una funzione semplice, di impedire la presentazione dell'identificazione delle chiamate entranti.

  3. Se è disponibile la presentazione della linea chiamante e tale identificazione è presentata prima che la comunicazione sia stabilita, l'abbonato chiamato deve avere la possibilità, gratuitamente e mediante una funzione semplice, di respingere le chiamate entranti, se la presentazione dell'identificazione della linea chiamante è stata eliminata dall'utente o abbonato chiamante.

  4. Se è disponibile la presentazione dell'identificazione della linea collegata, l'abbonato chiamato deve avere la possibilità di eliminare, gratuitamente e mediante una funzione semplice, la presentazione dell'identificazione della linea collegata all'utente chiamante.

  5. Le disposizioni di cui al comma 1 si applicano alle chiamate dirette verso altri Paesi; quelle di cui ai commi 2, 3 e 4 si applicano anche alle chiamate in arrivo da altri Paesi.

  6. Se è disponibile la presentazione dell'identificazione della linea chiamante o di quella collegata, il fornitore di una rete di telecomunicazioni pubblica o di un servizio di telecomunicazioni accessibili al pubblico deve informare gli abbonati e gli utenti dell'esistenza di tale servizio.


Novità sul CLI

Il CLI (identificazione del chiamante) è stato esteso alle comuni linee telefoniche (PSTN) il 29 marzo 1999.
Il numero del chiamante è visualizzato dai cellulari TIM e OMNITEL. Per quanto riguarda le linee PSTN ci si deve abbonare al servizio per poter visualizzare il numero del chiamante. Il canone è di 2500 lire al mese.
Si può scegliere di rimanere anonimi (BIC blocco identificazione del chiamante) digitando *67# oppure 1793 prima del numero da chiamare. Questa funzione è accessibile anche a chi non è abbonato. Per visualizzare il numero del chiamante si possono utilizzare apparecchi da collegare alla linea telefonica oppure si può acquistare il nuovo modello del sirio 2000 abilitato alla ricezione del CLI.

Posso visualizzare il numero del chiamante col mio modem?

Alcuni modem permettono di visualizzare il numero del chiamante. Per verificare il proprio modem appartenga a questa categoria si può provare ad inviare i seguenti comandi (variano in base al tipo di modem):
AT#CLI=1
AT#CID=1
AT#CLIP=1
Vi sono inoltre alcuni programmi che memorizzano l'elenco delle chiamate ricevute con numero del chiamante, data e ora. Eccone alcuni:
http://chkpt.zdnet.com/chkpt/expa19990128/www.hotfiles.com/?000XF5

http://volftp.tin.it/cgi/scheda?phnpls33.zip

ACID2000 1.6.2
477868 bytes, 01/04/1999, Shareware [voto=3]
ACID2000 e' un avanzato software per il riconoscimento del caller ID, e' una segreteria telefonica ed un risponditore automatico. Il programma risiede nella sysem tray dalla quale monitorizza e gestisce tutte le chiamate voce che arrivano al vostro numero. Programma utilizzabile anche in Italia grazie all'attivazione del CLI. Richiede un modem voice.

ftp://ftp.tummy.com/pub/tummy/cid/binaries/cid-1.10-linuxlibc.tar.gz
CID: Programma per visualizzare il Caller ID sotto Linux

Elenco di modem che visualizzano il cli

THUNDERCOM 56K
Courier V.Everything versione USA con l'ultima flash v.90

MODELLI 3COM CODICE PRODOTTO
Professional Message 245625-01
56k Voice 245663-01
56k FaxModem 245630-01
56k Message 245668-01


Codici

Memotel (solo con ISDN)
*63*1# serve per farla attivare solo su libero
*63*0*1# attiva la segreteria dopo 5 secondi
*63*0*2# attiva la segreteria dopo 10 secondi
.........
*63*0*5# attiva la segreteria dopo 25 secondi

Al massimo quindi si può ritardare l'avvio della segreteria fino a 25
secondi, mettendo *63*0*6# sul display appare la scritta errore.