Alfabeto fonetico internazionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: navigazione, cerca
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la sillabazione "alpha bravo charlie", vedi Alfabeto fonetico NATO.
Se hai problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

L'alfabeto fonetico internazionale è il più usato degli alfabeti fonetici usati dai linguisti per rappresentare (nei limiti del possibile in maniera univoca) ciascuno degli svariati suoni (tecnicamente detti foni) che l'apparato vocale umano è in grado di produrre.[1]

Ambisce ad essere una convenzione per la rappresentazione fonetica di tutte le lingue del mondo.

Indice

[nascondi]

[modifica] Storia

Molti dei suoi simboli sono presi da:

Lo sviluppo originale partì dai fonetisti inglesi e francesi sotto gli auspici dell'Associazione fonetica internazionale fondata a Parigi nel 1886.

L'alfabeto ha subito una serie di revisioni durante la sua storia, tra cui una delle più importanti è stata codificata nella IPA Convention di Kiel (1989). Ci sono state poi ulteriori modifiche nel 1993, con l'aggiunta di quattro vocali medio-centrali[2] e la rimozione dei simboli per le occlusive sorde.[3] L'ultima importante revisione risale al maggio del 2005, quando è stato aggiunto un simbolo per la consonante battuta labio-dentale sonora (in francese consonne battue labio-dentale voisée o labiodental flap in inglese).[4]

A parte l'aggiunta e la rimozione di simboli, le modifiche apportate all'alfabeto fonetico internazionale consistono soprattutto nel rinominare simboli e categorie o modificare l'insieme dei suoi caratteri.[2]

[modifica] Simboli

I simboli con forma simile alle lettere latine in genere corrispondono a suoni simili. Quando i caratteri dell'alfabeto fonetico internazionale sono inseriti in un testo, vengono isolati dal resto del testo per mezzo di barre ("/") per trascrizioni fonemiche oppure parentesi quadre ("[" e "]") per trascrizioni fonetiche. Vedi Diacritici e altri simboli per un esempio di questa differenza.

[modifica] Vocali

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Vocale.
Vocali
Anteriori Quasi anteriori Centrali Quasi posteriori Posteriori
Chiuse
Blank vowel trapezoid.svg
i • y
ɨ • ʉ
ɯ • u
ɪ • ʏ
* • ʊ
e • ø
ɘ • ɵ
ɤ • o
ɛ • œ
ɜ • ɞ
ʌ • ɔ
a • ɶ
ɑ • ɒ
Quasi chiuse
Semichiuse
Medie
Semiaperte
Quasi aperte
Aperte
Quando due simboli appaiono in coppia, quello a sinistra rappresenta
una vocale non arrotondata, quello a destra una vocale arrotondata.
Per quelli situati al centro, il suono labiale non è specificato.
Vedere anche: IPA, Consonanti

In fonetica, una vocale è un fono che ha come realizzazione prevalente un vocoide.

[modifica] Vocali anteriori

[modifica] Vocali aperte e Vocali semiaperte
[modifica] Vocali chiuse e vocali semichiuse

[modifica] Vocali centrali

[modifica] Aperte e Semiaperte
[modifica] Medie
[modifica] Chiuse e Semichiuse

[modifica] Posteriori

[modifica] Aperte & Semiaperte
[modifica] Chiuse & Semichiuse


Per completare, vedi la voce riguardante i diacritici e gli altri simboli.

[modifica] Consonanti

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Consonante.

In fonetica articolatoria, una consonante è un fono che ha come realizzazione prevalente un contoide.

  Consonanti Vedi anche: IPA, Vocale  
Polmonari Bilabiale Lab.den. Dentale Alveolare Postalv. Retroflessa Palatale Velare Uvulare Farin. Epiglottale Glottidale Non polmonari ed altri simboli
Nasale m ɱ n ɳ ɲ ŋ ɴ Clic  ʘ ǀ ǃ ǂ ǁ
Occlusive p b t d ʈ ɖ c ɟ k ɡ q ɢ ʡ ʔ Implo­­sive  ɓ ɗ ʄ ɠ ʛ
Fricative  ɸ β f v θ ð s z ʃ ʒ ʂ ʐ ç ʝ x ɣ χ ʁ ħ ʕ ʜ ʢ h ɦ Eiettive 
Approssimanti  β̞ ʋ ð̞ ɹ ɻ j ɰ Altre laterali  ɺ ɫ
Vibranti ʙ r ʀ Coarticolazioni approssimanti  ʍ w ɥ
Monovibranti ɾ ɽ Coarticolazioni fricative  ɕ ʑ ɧ
Lat. Fricative ɬ ɮ Affricate  t͡s d͡z t͡ʃ d͡ʒ
Lat. Approssimanti l ɭ ʎ ʟ Coarticolazioni occlusive  k͡p ɡ͡b ŋ͡m
Le aree gialle indicano consonanti presenti nella lingua italiana. Le aree di colore panna indicano allofoni di una consonante italiana.
Le aree ombreggiate denotano articolazioni polmonari ritenute impossibili.
Questa pagina contiene informazioni fonetiche in IPA, che potrebbero non esser visualizzate correttamente in alcuni browsers. [Aiuto]
Dove i simboli appaiono a coppie, quello di destra rappresenta una consonante sonora.

[modifica] Consonanti polmonari

[modifica] Occlusive
[modifica] Fricative
[modifica] Nasali
[modifica] Vibranti
[modifica] Monovibranti
[modifica] Approssimanti
[modifica] Laterali approssimanti
[modifica] Laterali fricative
[modifica] Laterali monovibranti

[modifica] Consonanti affriccate

È da osservare che questi digrammi sostituiscono quelle che erano lettere formate appunto dalla fusione grafica delle lettere originarie.

[modifica] Consonanti coarticolate

[modifica] Coarticolazioni approssimanti
[modifica] Coarticolazioni occlusive
[modifica] Coarticolazioni fricative

[modifica] Consonanti implosive

[modifica] Consonanti eiettive

[modifica] Consonanti clic

[modifica] Diacritici e altri simboli

[modifica] Barre e parentesi quadre

I linguisti usano le parentesi quadre quando viene data una trascrizione fonetica, indicando tutti gli allofoni, e le barre quando viene data una trascrizione fonemica, indicando solo i fonemi della parola. Un esempio della differenza con la parola fata:

[modifica] Diacritici

Segue la tabella completa dei diacritici che si trova nel sito dell'IPA.

Diacritici

[modifica] Accento tonico

Ci sono due accenti tonici nell'alfabeto IPA: quello primario e quello secondario.

Quello primario assomiglia graficamente un apostrofo ([ ˈ ]) che precede la sillaba interessata.

Esempi:
  • tribù [tri'bu];
  • casa ['kaza];
  • stazione [stat'tsjone];
  • titolo ['titolo].
  • titilino ['titilino].

Quello secondario graficamente assomiglia una virgola ([ ˌ ]) che precede la sillaba interessata, e serve a dettagliare al meglio la sfumatura di accentazione nelle parole lunghe, che quindi si compongono di almeno cinque sillabe.

Esempi:
  • australopiteco [auˌstralopi'ko] (ominide);
  • spressurizzazione [ˌspressuriddzat'tsjone].
  • ammutinamento [ˌammutina'mento].

[modifica] Soprasegmentali

Segue l'elenco dei segni soprasegmentali, proveniente dal sito dell'IPA.

Simboli soprasegmentali

[modifica] Ulteriori chiarimenti

[modifica] Esempi

Eccone qui alcuni, trascrivendo in IPA la pronuncia delle parole:

Il Padre Nostro:
[ˈpadre ˈnɔstro kesˈsɛi neiˈtʃɛli
ˈsia santifiˈkato (i)lˈtuo ˈnome
ˈvɛŋga (i)lˈtuo ˈreɲɲo ˈsia ˈfatta laˈtua volonˈta
ˈkome (i)nˈtʃɛlo koˈsi (koˈzi) (i)nˈtɛrra
ˈdattʃi ˈɔddʒi (i)lˈnɔstro ˈpane kwotiˈdjano
erriˈmetti anˈnoi iˈnɔstri ˈdebiti
kome (n)ˈnoi lirimetˈtjamo aiˈnɔstri debiˈtori
ennontʃinˈdurre (i)ntentatˈtsjone
malˈliberatʃi dalˈmale]


Primi versi della Divina Commedia:
[nelˈmɛddzo delkamˈmin dinˈnɔstra ˈvita
miritroˈvai peˈruna ˈselva osˈkura
kelladiˈritta ˈvia ˈera zmarˈrita]


Ritornello di celebre canzone comica di inizio anni '70, ancora oggi riproposta, riproducente una pronuncia scherzosamente e marcatamente regionale:
[ela'vita la'vita
ela'vita 'lɛ 'bɛla 'lɛ 'bɛla
'basta (a)'vere lum'brɛla lum'brɛla
keri'para la'tɛsta
'sembra (u)n'dʒorno di'fɛsta]

[modifica] Tabelle

Seguono le tabelle dei simboli IPA, come prese dal sito ufficiale dell'IPA.

[modifica] Vocali

Vocali

[modifica] Consonanti polmonari

Dove i simboli appaiono a coppie, quello a destra rappresenta una consonante sonora.
Le aree ombreggiate indicano articolazioni ritenute impossibili.
I simboli in rosso non sono stati ancora ufficializzati.

Luogo di articolazione labiale coronale dorsale radicale glottale
bilabiale labio-
dentale
dentale alveolare post-
alveolare
retro-
flessa
palatale velare ugolare faringale epi-
glottale
Modo di articolazione
nasale IPA bilabial nasal.svg IPA labiodental nasal.svg IPA nasal.svg IPA retroflex nasal.svg IPA palatal nasal.svg IPA velar nasal.svg IPA uvular nasal.svg      
plosiva (o occlusiva) IPA bilabial plosive.svg IPA labiodental plosive.svg IPA plosive.svg IPA retroflex plosive.svg IPA palatal plosive.svg IPA velar plosive.svg IPA uvular plosive.svg   IPA epiglottal plosive.svg IPA glottal plosive.svg  
fricativa IPA bilabial fricative.svg IPA labiodental fricative.svg IPA dental fricative.svg IPA alveolar fricative.svg IPA postalveolar fricative.svg IPA retroflex fricative.svg IPA palatal fricative.svg IPA velar fricative.svg IPA uvular fricative.svg IPA uvular fricative-approximant.svg IPA pharyngeal fricative.svg IPA pharyngeal fricative-approximant.svg IPA epiglottal fricative.svg IPA epiglottal fricative-approximant.svg IPA glottal fricative.svg
approssimante IPA bilabial approximant.svg IPA labiodental approximant.svg IPA approximant.svg IPA retroflex approximant.svg IPA palatal approximant.svg IPA velar approximant.svg      
vibrante IPA labial trill.svg   IPA trill.svg       IPA uvular trill.svg   IPA epiglottal trill.svg  
monovibrante   IPA labiodental tap-flap.svg IPA tap-flap.svg IPA retroflex tap-flap.svg            
fricativa laterale     IPA lateral fricative.svg IPA retroflex lateral fricative.svg IPA palatal lateral fricative.svg IPA velar lateral fricative.svg        
approssimante laterale     IPA lateral approximant.svg IPA retroflex lateral approximant.svg IPA palatal lateral approximant.svg IPA velar lateral approximant.svg        
monovibrante laterale     IPA lateral flap.svg IPA retroflex lateral flap.svg            

[modifica] Consonanti non polmonari

Consonanti non pneumoniche

[modifica] Altri simboli IPA

Altri simboli IPA

[modifica] Rimandi


Alcune di queste tabelle sono disponibili in formato ipertestuale nella voce IPA in Unicode.

[modifica] Note

  1. ^ Raffaele Simone, Fondamenti di linguistica, ed. Laterza, Roma-Bari, 2008, ISBN 978-88-420-3499-5, p. 99.
  2. ^ a b Michael K. C. MacMahon, Phonetic Notation in P. T. Daniels and W. Bright (eds.) (a cura di), The World's Writing Systems, New York, Oxford University Press, 1996, 821–846. ISBN 0-19-507993-0
  3. ^ Pullum and Ladusaw, Phonetic Symbol Guide, pp 152 & 209
  4. ^ Katerina Nicolaidis. Approval of New IPA Sound: The Labiodental Flap. International Phonetic Association, settembre 2005. URL consultato il 2006-09-17.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Altri progetti

[modifica] Collegamenti esterni

Lingue artificiali Portale Lingue artificiali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lingue artificiali

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Comunità
Altri progetti
Altre lingue