Form
Tante applicazioni scritte in linguaggio php necessitano di un form, basti pensare a guestbook, forum, form mailer...
Un form è un modulo che permette di inserire dei dati
che poi dovranno essere elaborati dallo script.
Ho così deciso in questo articolo di trattare questo argomento così importante. Di seguito vi spiegherò come costruire un form e come elaborare i dati che vengono inseriti al suo interno.Accanto al codice inserirò un numero di riga per poter commentare il codice.
Partiamo dalla costruzione di un form contenente i campi nome, cognome e età:
1: <form name="mioform" action="elabora.php" method="post">
2: Nome:<input type="text" name="nome" size="30"><br>
3: Cognome:<input type="text" name="cognome" size="30"><br>
4: Età:<input type="text" name="anni" size="5"><br>
5: <input type="submit" value="Invia">
6: </form>
Commentiamo il codice:
Alla riga 1 ho definito il nome del form tramite l'attributo name,
tramite l'attributo action diciamo al form che i dati inseriti devono essere elaborati dal file elabora.php mentre con l'attributo method stabiliamo come i dati devono essere inviati al file elabora.php.
Dalla riga 2 alla riga 4 inserisco le caselle di testo dove poter scrivere i dati e do loro un nome (nome,cognome,anni).
Alla riga 5 inserisco il pulsante che mi permette di inviare i dati al file definito inizialmente in action e cioè al file elabora.php
Alla riga 6 chiudo il form
Possiamo salvare il seguente codice in un file di nome form.html ad esempio. Nella prossima pagina vedremo come costruire il file elabora.php che appunto dovrà elaborare i dati inseriti nel form.
Ora passiamo alla costruzione del file elabora.php e vedremo per la prima volta delle righe di codice in php, motivo per cui la pagina che ospita il codice deve avere estensione .php.
Il codice php deve essere racchiuso tra i tag <? ?> oppure tra i tag <?php ?>. Tutto ciò che viene scritto tra questi tag viene interpretato come codice php.
1: <?
2: $nome=$_POST['nome'];
3: $cognome=$_POST['cognome'];
4: $anni = $_POST['anni'];
5: echo "Nome: ".$nome."<br>";
6: echo "Cognome: ".$cognome."<br>";
7: echo "Età: ".$anni."<br>";
8: ?>
Commentiamo ora il codice:
Alla riga 2,3 e 4 tramite la funzione $_POST memorizzo i campi 'nome','cognome' e 'anni' nelle variabili $nome,$cognome,$anni (in php le variabili devono sempre iniziare con il simbolo $).
A questo punto alla riga 5,6 e 7 stampo i valori delle suddette variabili tramite l'istruzione echo che stampa sullo schermo sia ciò che si trova tra le ", sia le variabili.
Il punto ha la funzione di un append, cioè unisce due parole.
Ad esempio alla riga 5, viene stampato dapprima Nome: poi
$nome poi <br>(cioè si va a capo).
Nota: Ogni istruzione in php deve terminare con un ;