Utility Network

Questa utility copre la maggior parte delle esigenze di monitoraggio di rete.

Informazioni elenca le interfaccie di rete con le caratteristiche.

In particolare en0 Ŕ l'Ethernet, en1 Ŕ Airport e fw0 Ŕ la FireWire che pu˛ essere usata come interfaccia di rete per collegare due Mac e scambiare dati.

 

 

Andando da sinistra a destra le voci che scorrono sono abbastanza esemplificative.

Netstat fornisce le informazioni relative alle statistiche di rete, suddividendole in 4 aspetti (dalla tabella di routing ai socket aperti).


 

 


AppleTalk
fornisce informazioni e statiste relative all'omonimo protocollo e alle zone.

Ping effettua il ping verso una macchina specificandone un certo numero oppure in numero illimitato.

Lookup effettua il lookup dei nomi (invocando il resolver attraverso l'utility dig), permettendo di specificare a quali informazioni siamo interessati.


 

 


Whois invoca l'apposito comando che chiede all'autoritÓ che assegna i nomi di dominio a chi Ŕ intestato un particolare dominio.


 

 

Il motore di ricerca whois deve essere specificato in base al dominio di primo livello che viene utilizzato.
Per l'Italia, per esempio, a gestire i domini .it c'Ŕ il Registro del ccTLD) per cui Ŕ stato inserito (a seguire gli altri server che lo precedono nella lista) il server whois.nic.it.

Finger visualizza i dati o l'elenco di utenti collegati ad una certa macchina dove Ŕ in esecuzione un daemon fingerd.
Non credo che si otterranno mai risposte dal momento che per ragioni di sicurezza Ŕ uno dei primi servizi che vengono eliminati su di un server.


 

 

Porte, infine, esegue un port-scan.
Non permette di specificare i parametri che normalemnte si passano ad nmap (come ottenere l'OS e la versione del kernel) ma almeno ci indica quali porte sono aperte sull'host specificato.

CREARE UNA RETE
TRA MAC OS X E WINDOWS
Come creare manualmente una rete tra PC e MAC per lo scambio dei documenti e la condivisione della connessione ad internet:
a) il modem per la connessione internet Ŕ collegato al PC, il quale Ŕ collegato al MAC tramite cavo di rete ethernet.
1) configuriamo il mac:
Apriamo preferenze di sistema/pannello network
Posizione ---> nuova posizione
inseriamo un nome a scelta
mostra ---> ethernet integrata
pannello TCP/IP ---> configura IPv4 manualmente
inseriamo i seguenti dati come da screenshot:

Per lo scambio dei documenti dovremmo attivare in preferenze di sistema > pannello condivisione la condivisione dei documenti per l’accesso alla sola cartella pubblica o la condivisione windows per l’accesso all’utente MAC e a tutti i suoi dati.
Qualora si vogliano condividere altre cartelle oltre la cartella pubblica, ma senza permettere l’accesso ai dati di tutto l’utente, possiamo installare sharepoints http://www.hornware.com/sharepoints/ che ci permette di scegliere quali e quante cartelle condividere.
2) configuriamo il PC:
Risorse di rete con tasto destro ---> proprietÓ
Connessione alla rete locale con tasto destro ---> proprietÓ
Protocollo internet TCP/IP (selezioniamo) ---> proprietÓ
Inseriamo i seguenti dati come da screenshot, preoccupandoci di inserire alla voce DNS i valori del nostro provider internet. (sono solitamente due: primario e secondario)

Il PC potrebbe avere il firewall attivo, pertanto ricordiamoci di creare una regola per permettere al MAC di vedere il PC. (ndr: il firewall di Windows XP Ŕ attivo di default e rende impossibile il collegamento di rete)
Per condividere la connessione internet: selezioniamo risorse di rete col tasto destro > proprietÓ, selezioniamo la connessione col tasto destro > proprietÓ > condividi connessione internet.
Per lo scambio dei documenti l’utente PC dovrÓ essere dotato di password.
(pannello di controllo > account utente > modifica account > crea password)
Per condividere una o pi¨ cartelle dovremo selezionare la cartella o l’intero HD, col tasto destro > proprietÓ > condivisione > condividi in rete e consenti agli utenti di modificare i files.
b) il modem per la connessione internet Ŕ collegato al MAC, il quale Ŕ collegato al PC tramite cavo di rete ethernet.
1) configuriamo il MAC, preoccupandoci di inserire alla voce DNS i valori del nostro provider internet (sono solitamente due: primario e secondario):

Ricordiamoci di attivare la condivisione documenti o la condivisione windows come descritto al punto a.
Attiviamo la condivisione internet in preferenze di sistema > condivisione > internet via ethernet o airport.
2) configuriamo il PC:

Ricordiamoci di condividere una cartella o l’intero disco e di dotare il nostro utente Win di password come descritto al punto a.
c) Il PC e il MAC sono collegati ad un router tramite cavo ethernet con indirizzo IP da noi impostato a 192.168.1.1
Router giÓ configurato per l’accesso ad internet previo inserimento dei nostri dati di accesso e DNS del provider.
1) Configuriamo il MAC:

Ricordiamoci di attivare la condivisione documenti o la condivisione windows come descritto al punto a.
2) configuriamo il PC:

Ricordiamoci di condividere una cartella o l’intero disco e di dotare il nostro utente Win di password come descritto al punto a.
In conclusione la procedura per scambiare i files attraverso la rete appena creata:
1) Per accedere al PC dal MAC: Finder > Vai > Connessione al server (o mela+K) e inserire smb://192.168.1.1 (ovvero l’indirizzo IP del PC), nome utente win > password e selezioniamo la cartella o il disco condiviso.
2) Per accedere al MAC dal PC: apriremo Explorer e digiteremo \\192.168.1.2 (ovvero l’indirizzo IP del MAC), nome utente mac e password per l’accesso ai dati dell’utente MAC.
Il nome utente e la pass non sono necessari per accedere alla sola cartella pubblica, se abbiamo attivato la sola condivisione documenti.